L’Intolleranza al Cioccolato

intolleranza cioccolato

intolleranza cioccolatoPurtroppo, a questo mondo, esistono persone così sfortunate da essere vittima di una fastidiosissima intolleranza, quella al cioccolato! Trattasi di una condizione di malessere, non soltanto gastrointestinale ma più generale dell’intero organismo, che si viene a manifestare successivamente all’ingestione di Cioccolato, o qualsiasi alimento contenente il Cacao. Come la maggior parte delle allergie e intolleranze alimentari, sta acquisendo un’incidenza via via sempre maggiore.

Sintomi intolleranza cioccolato

La sintomatologia si manifesta al massimo qualche ora dopo l’ingestione del cioccolato, ed è causata da una specifica molecola contenuta in esso, la FENILETILAMINA. Le manifestazioni sono caratteristiche a livello cutaneo, e si manifestano con rossori e pruriti, fino ad orticaria ed eruzioni cutanee. Purtroppo non è soltanto la cute ad essere interessata, potendosi manifestare ipotensione arteriosa, astenia (stanchezza), cefalea e una importante insonnia mista ad agitazione. Purtroppo trattasi di sintomatologia del tutto aspecifica, e quindi difficile da diagnosticare come intolleranza al cioccolato, soprattutto in quanto esso è contenuto in svariati alimenti e dolcetti, ma con l’aiuto di uno specialista e il collegamento con gli alimenti ingeriti vi è una buona possibilità di arrivare ad una diagnosi accurata.

Trattamento Intolleranza

Una volta individuato il problema è necessario correre al riparo : il trattamento in questo caso è purtroppo una astensione dall’ingestione di cioccolato e derivati, ponendo particolarmente attenzione nella scelta dei dolci da mangiare : vi accorgerete che il cacao è presente anche dove non avreste mai pensato di trovarlo, e aggiungeremmo noi, purtroppo!