È possibile fare sport durante il ciclo mestruale?

Molte donne credono che non si possa praticare attività fisica durante il ciclo mestruale, ma questo non è del tutto vero! Non c’è nessuna controindicazione all’attività fisica durante il ciclo, anche se problemi possono insorgere se questa attività fisica comporta una riduzione IMPORTANTE della massa grassa: “danza, ginnastica artistica, prove di resistenza richiedono uno sforzo maggiore e in caso di mestruazioni, associate a stress psicofisico e magrezza (solitamente per praticare questi sport c’è bisogno di un fisico molto asciutto) il fisico potrebbe non essere capace di rispondere a tale richiesta di forza e concentrazione”. In questi casi, specialmente per le attività agonistiche, è possibile praticarle tenendo bene presente che l’organismo non è al 100%.Se invece vi trovate di fronte a delle importanti irregolarità mestruali, quali AMENORREA (assenza delle mestruazioni), o OLIGOMENORREA (ciclo mestruale più lungo di 33 giorni), o ancora un forte dolore addominale o grandi cefalee, è meglio concedersi un periodo di riposo (oltre ad andare dal ginecologo, ovviamente!). Per il resto, se il fisico reagisce bene durante i giorni del ciclo, non c’è nessuna controindicazione all’attività fisica, se supportata dall’assunzione di liquidi per compensare le perdite ematiche. Ma ricordate sempre di dare ascolto al vostro fisico : le vostre sensazioni vi diranno come comportarvi prima di qualsiasi specialista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.